Two Sounds

Pittrice astratta di formazione rigorosamente classica. Dopo un esordio in cui rivisita in chiave moderna la concezione centrica della spazialità rinascimentale, Mainieri viene nel tempo catturata dall’estetica orientale, fondata su sottili e raffinati criteri formali di rigore e di sintesi.

Dal tentativo di disciplinare contemporaneamente mente e gesto nascono le recenti opere dell’artista che portano titolo Sound, le quali rappresentano la volontà, nell’istante del fare pittorico, di porsi in un’attitudine ricettiva nello sforzo di vibrare all’unisono con il flusso di energia cosmica. Tutto l’universo è energia che vibra a diverse frequenze. Il Suono diventa dunque un riflesso, una vibrazione su cui sintonizzarsi con consapevolezza e nitidezza psichiche.

Percorsi fra visione e realtà, Roma, Sale del Bramante (a cura di Arte Borgo Gallery) , aprile 2017

singulart         instagram         pinterest

CREDITS

GC DESIGN 2016 - RIGHTS RESERVED