Gold Ensō – Silver Ensō

La forma circolare rappresenta il puro spazio senza limiti, la rappresentazione universale di ciò che non è manifesto, dell’eterno ritorno e dell’autorigenerazione. Lo Spirito si muove in cerchio afferma infatti un pensiero cinese.

L’Ensō giapponese – metafora dello Zen assoluto ed espressione suprema del concetto di infinito – rivive nei dipinti presentati in questa mostra come simbolo che esprime contemporaneamente il vuoto e il pieno, il visibile e l’ineffabile.

L’archetipo geometrico del cerchio è una non-figura che rivela nella realizzazione l’autenticità di chi lo traccia, il vero volto.

Il metodo pittorico integra tecniche antiche e moderne, al servizio di una ricerca fra contemporaneità e misura classica.

Art Sensations, Arte Borgo Gallery, Roma, maggio 2017

singulart         instagram         pinterest

CREDITS

GC DESIGN 2016 - RIGHTS RESERVED