Infinity Doorway

In un noto romanzo di Italo Calvino, Marco Polo descrive al sultano le meraviglie del suo viaggiare: città ideali con nomi femminili di derivazione classica, città fatte di cupole e di archi, città opulente, città concentriche, città simboliche. L’opera in concorso racconta proprio come in ogni viaggio, esteriore o interiore che sia, esista sempre un cancello da lasciarsi alle spalle e un portale misterioso da varcare per scoprire quelle città sconosciute, popolate di incontri inaspettati e di inattese emozioni, traversate da strade condivise con compagni, fedeli o occasionali, in cammino sul sentiero dello stesso peregrinare.

Friendship, Mostra e Premio d’arte internazionale, Roma Ambasciata della Repubblica araba d’Egitto (a cura di MF Eventi e Arte Borgo Gallery), luglio 2017

singulart         instagram         pinterest

CREDITS

GC DESIGN 2016 - RIGHTS RESERVED